Unghie rigate: le soluzioni

Avere belle mani ben curate è essenziale. Ma è una perdita di tempo se le tue unghie sono increspate, irregolari o spezzate. Cerchi soluzioni per migliorare la condizione delle tue unghie?

Consiglio n°1: mi occupo della mia dieta

Molti fattori possono spiegare la debolezza delle tue unghie: una carenza nutrizionale, un eccesso di stress o addirittura una condizione ereditaria.

Tuttavia, proprio come i tuoi capelli, la bellezza e la salute delle tue unghie dipende in gran parte da ciò che consumi. Quindi, per avere delle belle unghie forti e lisce, punta tutto sulla vitamina B.

Dove trovarla? Nei cereali, nel lievito di birra, nelle mandorle, nei crostacei, nel grano… E aumenta l’apporto di zinco e calcio: pesce alla griglia e latticini sono tuoi!

Consiglio n°2: prendo buone abitudini

Sei stressato? Questo non è un motivo per mangiarti le unghie: le stai solo indebolendo. E dì addio alle lime metalliche!

Questi attaccano la cheratina che compone le tue unghie. Preferisci una cartella di cartone usa e getta, che sia flessibile.

E limare sempre nella stessa direzione per evitare di spezzare le unghie.

Consiglio n°3: proteggo mani e unghie

E sì ! Se hai notato che le tue unghie sono un po’ cadenti, fagli un favore e prendi l’abitudine di indossare i guanti quando lavi i piatti o pulisci.

Consiglio n°4: metto la crema tutti i giorni

Le tue unghie, soprattutto se fragili, hanno bisogno di una crema che le coccoli e le rafforzi.

Ogni mattina e ogni sera, massaggia a lungo ciascuna delle tue unghie con il burro di karité. La sua consistenza densa li nutrirà in profondità.

Consiglio n°5: faccio bagni d’olio

Proprio come i capelli, i bagni d’olio possono salvare la vita per le unghie fragili e increspate. Olio di oliva, di mandorle dolci, di cocco o di avocado, scegli l’olio che preferisci e lascia le unghie immerse per una decina di minuti.

Vorresti che crescessero più velocemente? Passa all’olio di ricino senza esitazione!

Consiglio n°6: Una manicure, sì, ma non comunque!

Le tue unghie danneggiate hanno bisogno di respirare di tanto in tanto, ma non devi rinunciare agli smalti!

Pensa solo ad adattare la tua routine di manicure alle condizioni delle tue unghie. Applicare un trattamento indurente, ad esempio, per evitare duplicazioni.

Non saltare mai il passaggio “base”, perché la vernice non deve in nessun caso essere applicata direttamente sull’unghia. Evita anche di avere le unghie ingiallite.

E salta! Le tue mani saranno belle e le tue unghie sane!