Smalto per unghie: puoi metterlo tutti i giorni?

Per diverse stagioni, lo smalto per unghie ha fatto un grande ritorno di moda. Colori pop o unghie pulite, ti piace avere una manicure al top. Ma si può applicare lo smalto senza sosta?.

Fai delle pause di tanto in tanto

Non ci sono prove che lo smalto di tutti i giorni sia dannoso. Eppure sono sostanze chimiche essiccanti. Se non lasci mai che le tue unghie respirino nell’aria, possono diventare fragili, friabili e gialle.

La formula ideale? Concediti un giorno o due “di riposo” quando sciogli lo smalto. E non dimenticare di scegliere un solvente non aggressivo, senza strippare l’acetone!.

Sapere come rimuovere perfettamente lo smalto

In generale, anche se si è optato per una vernice “a lunga tenuta”, è necessario rimuoverla entro dieci giorni, altrimenti il ​​colore vira.

Le cose giuste da fare quando si rimuove lo smalto? Oltre a rimuovere perfettamente il trucco dalle unghie, valuta la possibilità di lucidarle con una lima speciale.

Non solo rimuovi tutti i residui di vernice, ma permetti anche all’unghia di respirare e rigenerarsi!

Coccola le tue unghie quando sono nude

Durante questi giorni di pausa, presta particolare attenzione alle tue unghie. Idratali con una crema ricca, massaggiando ogni unghia per far penetrare bene il prodotto.

Quindi applica un trattamento indurente, che nutrirà in profondità e rafforzerà le tue unghie.

Utilizzare una buona base prima di verniciare

Per l’applicazione della vernice, adottare i gesti giusti. La regola d’oro: non mettere mai lo smalto direttamente sull’unghia. Come mai ? Perché i pigmenti colorati rischiano di impregnare l’unghia e di ingiallirla.

È quindi fondamentale utilizzare una base di qualità: l’unghia è protetta e lo smalto durerà più a lungo. Finché lo fai, passa a un prodotto due in uno, che funge da prodotto per la cura: base levigante, indurente, fortificante.

Applicare la tecnica di manicure ottimale per rispettare l’unghia

Come un professionista, applica preferibilmente due strati di vernice molto sottili piuttosto che uno troppo spesso.

Dal punto di vista estetico, questo eviterà che la vernice “segni” al minimo intoppo.

Inoltre, l’unghia, meno appesantita, sarà meno indebolita. Lascia asciugare bene tra una mano e l’altra, per un risultato impeccabile.

Il passaggio del “top coat” non è essenziale. È comunque la garanzia di una vernice durevole. Questo prodotto prolunga la vita della tua manicure. Inoltre fa brillare il colore.

Meglio fare delle pause di tanto in tanto e adottare buone abitudini per rafforzare le unghie. Per variare i piaceri, scopri subito la vernice spray!.