Come usare e scegliere la tua frese per unghie, le cose da sapere per scegliere il dispositivo giusto!

Strumento molto pratico per la cura e la bellezza di mani e piedi, la smerigliatrice per unghie può essere utilizzata in molti modi e permette di raggiungere il top nel campo della manicure. 

Ti chiedi come sceglierlo e usarlo bene?

Come usarlo?

La smerigliatrice per unghie può essere utilizzata per lucidare e accorciare le unghie, per rimuovere i residui di manicure (colla, gel UV, ecc.), per preparare l’applicazione di unghie finte o per perfezionare disegni in gel o resina realizzati su unghie finte.

Il suo utilizzo richiede però un po’ di allenamento perché può presentare alcuni rischi per la buona salute delle unghie.

Devi infatti riuscire a stabilizzare la tua mano durante tutto il suo utilizzo, avere una certa flessibilità a livello del polso e posizionare sempre il dispositivo orizzontalmente rispetto alla parte dell’unghia che stai trattando.

Le diverse frese

Le taglierine sono le punte poste all’estremità del dispositivo e che servono per rimuovere il materiale. Possono essere di vari materiali ma i più efficienti sono:

  • Il diamante
  • Titanio
  • Carburo di tungsteno

Altro materiale, invece, è assolutamente da evitare. Questa è la carta vetrata che può danneggiare le unghie in modo irreversibile.

Qui potete vedere un confronto tra le migliori frese per unghie.

Le regole

Come regola generale, preferire una levigatrice per unghie che soddisfi le norme CE.

Evita le levigatrici cinesi, che spesso sono offerte a prezzi molto interessanti, ma non soddisfano gli standard di qualità e sicurezza.

Cose da confrontare per scegliere la levigatrice giusta

Inizia prestando attenzione al numero di giri al minuto eseguiti dal dispositivo. Per essere efficace, una levigatrice deve andare ad una velocità di almeno 25 giri/min.

Controllare anche la potenza del motore che deve essere di almeno 40 watt.

Altro criterio importante: il peso. Per garantire un utilizzo ottimale, la levigatrice deve essere leggera, ergonomica e maneggevole.

Per un maggiore comfort, prestare attenzione anche al rumore che fa la levigatrice quando è in funzione.

Prediligere infine un dispositivo il cui senso di rotazione sia intercambiabile, che sia molto apprezzabile, in particolare per evitare di strappare le cuticole durante un trattamento.

Ora sarai in grado di portare la tua manicure e cura delle unghie al livello successivo!