Come riparare un’unghia in gel rotta?

La tua splendida manicure ha appena subito uno shock e un’unghia ha perso la pelle? Niente panico, ti spieghiamo come riparare un’unghia in gel rotta!

Un’unghia in gel rotta può essere riparata?

Esiste una tecnica per riparare le unghie in gel rotte, ma richiede un po’ di attrezzatura, inclusa una lampada UV o lampada LED e altri prodotti specifici per unghie in gel.

Se non hai questo materiale a casa, sarà complicato riparare l’unghia.

Ovviamente puoi andare a comprarne alcuni, ma il prezzo di acquisto di tutti questi prodotti ti costerà molto di più che semplicemente andare dal tuo solito tecnico delle unghie per chiedere un ritocco.

In sintesi: se sai come applicare le unghie in gel, prova questo metodo, ma se non ne sai nulla o non hai l’attrezzatura, affidati a un professionista per rimetterti in forma!

Il materiale da raccogliere

Riparare un’unghia in gel rotta è fattibile, ma avrai bisogno di alcuni materiali. Ecco l’elenco:

  • Una lampada LED UV.
  • Batuffoli di cotone o quadrati.
  • Colla formulata per capsule.
  • Cleaner (un solvente formulato per questo tipo di manicure).
  • Gel di finitura trasparente.
  • Un pennello di taglia n. 4.
  • La punta dell’unghia rotta (essenziale!).

Hai tutto? Andiamo per una riparazione rapida!

I passaggi per ripristinare l’unghia

Per riparare un’unghia in gel rotta, segui tutti questi passaggi:

  1. Applicare la colla per capsule direttamente sulla rottura e sull’unghia naturale che appare.
  2. Prendi la punta dell’unghia rotta e posizionala nella sua posizione originale. Sii meticoloso e paziente nel rimetterlo al suo posto, altrimenti la riparazione sarà visibile.
  3. Premere per alcuni istanti affinché la colla si indurisca.
  4. Quando la colla è asciutta, applicare una buona mano di gel di finitura. Se la crepa è ancora visibile, metti un po’ più di prodotto per camuffare la demarcazione.
  5. Utilizzare la lampada UV per polimerizzare per circa 3 minuti o, se si tratta di una lampada a LED, circa 30 secondi.
  6. Versare un po’ di Cleaner sul cotone e pulire.

Le tue unghie in gel ora sono come nuove! La crepa dovrebbe essere abbastanza poco appariscente da non essere notata da nessuno.

È tuttavia possibile che l’unghia rimanga un po’ fragile anche dopo la riparazione. Rimane una buona soluzione di emergenza per ritardare l’installazione di nuove unghie in gel dopo una rottura.

Se hai seguito questo tutorial, la tua unghia in gel ora è sana e salva! Puoi far ingelosire di nuovo tutti i tuoi amici con la tua splendida manicure.