Come rimuovere lo smalto senza solvente?

La tua manicure non assomiglia più a niente e non hai un solvente per unghie per porre fine alla sua sofferenza? Ti spieghiamo come rimuovere lo smalto senza solvente!

rimuovere smalto senza solvente

Deodorante spray

Questo è un trucco molto sorprendente, ma che funziona nella maggior parte dei casi! Il deodorante spray può davvero sostituire il solvente per unghie. Per fare ciò, spruzza il deodorante a pochi centimetri dalle unghie, attendi qualche istante, quindi strofina lo smalto con un tovagliolo di carta fino a rimuoverlo. Ed ecco qua!

Lacca

Come il deodorante spray, la lacca per capelli può aiutare a rimuovere lo smalto. Il modo di procedere è identico, tranne che qui è importante non lasciare che la lacca si asciughi! Spruzza, strofina, spruzza, strofina e così via fino ad ottenere unghie pulite!

Lo smalto

Rimuovere lo smalto con lo smalto, no, non è uno scherzo! In effetti, gli smalti per unghie contengono ingredienti comuni ai solventi per unghie. Inoltre, potresti averlo notato durante una manicure, quando si applica la seconda mano di vernice, la prima mano sembra improvvisamente meno resistente agli urti, anche se sembrava asciutta.

Questo perché lo smalto ammorbidisce lo smalto già presente sotto. Usa questo trucco per rimuovere lo smalto: applica una generosa dose di smalto sulla parte superiore, attendi qualche secondo, quindi strofina con un batuffolo di cotone. Strofinando, la vernice fresca porta con sé quella vecchia!

Il soprabito

Usiamo lo stesso principio qui come con la vernice, tranne per il fatto che non sprechi la tua vernice preferita per rimuovere la tua manicure. Il principio è quasi lo stesso: applicare uno strato generoso di top coat su un’unghia e strofinare immediatamente con un batuffolo di cotone per rimuovere la vecchia vernice contemporaneamente al top coat. Ripeti per ogni unghia.

Succo di limone

Il limone può aiutarti a rimuovere lo smalto, ma con un po’ più di sforzo e pazienza rispetto a un tradizionale solvente per unghie. Tuttavia, è un buon ripiego. Per fare questo, spremere il succo di un limone in una ciotola, quindi usarlo come faresti con il normale solvente per unghie.

Alcool a 90°

Abbiamo tutti una bottiglia di alcol a 90° nella nostra credenza (o almeno dovremmo, perché questo pratico prodotto è fondamentale). L’alcol a 90° permette di rimuovere la vernice con la stessa facilità, o quasi, di un solvente convenzionale. La tecnica è la stessa: bagnare un batuffolo di cotone nel prodotto, strofinare le unghie e ricominciare fino a trovare le unghie nude.

Puoi anche usare il profumo, che contiene anche alcol.

Grazie a questi suggerimenti, ora sai come rimuovere lo smalto senza solvente per unghie. Non sarai mai più bloccato con una manicure sciatta!