Come posso evitare che lo smalto si scheggi?

Per avere mani belle, la cura delle unghie è fondamentale. Pulito, limato, insomma perfettamente curato e il gioco è fatto.

Ma come fare in modo che lo smalto non si sfaldi in tempi record?

La soluzione si scompone in tre punti importanti: preparazione delle unghie, applicazione della vernice secondo le regole dell’arte, optando per il top coat.

Unghie ben dipinte, per molto tempo!

Dipingi un’unghia perfettamente pulita

Condizione indispensabile per uno smalto che duri più di 48 ore: applicalo su unghie assolutamente pulite e nude.

Per questo è preferibile, prima di verniciarle, passare un cotone imbevuto di solvente sulle unghie precedentemente lavate con sapone.

Ciò consente di eliminare completamente tracce di una vecchia vernice, residui di crema idratante o olio per il corpo, ad esempio.

La buona idea è quella di sfruttare questa piccola parentesi dedicata alla preparazione delle unghie per ricoprirle con una mano di fondo.

Saranno protetti dai pigmenti contenuti nello smalto.

Applicare una vernice secondo le regole dell’art

Il compito non è così semplice come sembra. La verniciatura delle unghie richiede un certo know-how se non vuoi che la vernice si stacchi non appena la applichi.

Attenzione alla qualità della vernice: deve essere liquida per mantenere la sua promessa, e tralasciamo le vernici ad asciugatura ultra rapida che si sfaldano facilmente.

E’ inoltre indispensabile controllare la quantità di smalto che viene applicata su ciascuna unghia facendo passare il pennello oltre il bordo del flacone per rimuovere lo smalto in eccesso.

Lo strato deve essere sottile e non devono esserci piccole bolle in modo che la vernice rimanga impeccabile per diversi giorni.

D’altra parte, è davvero indispensabile applicare una seconda mano di smalto. Prenditi il ​​tuo tempo perché una vernice applicata senza fretta si scheggerà meno facilmente.  

Non dimenticare il top coat

Questo è l’ultimo strato da applicare sulle unghie prima dell’asciugatura.

Il top coat è un prodotto trasparente o colorato, da applicare sulla seconda mano di vernice. Questo prodotto di finitura funge da fissatore.

Il suo tocco brillante porta un risultato molto piacevole. Ma questo top coat è indispensabile anche per un altro motivo: grazie ad esso lo smalto si sfalda molto meno velocemente.

L’applicazione di un top coat non impedisce poi di ricorrere al trucco più noto ma anche più efficace per accelerare l’indurimento dello smalto: passa velocemente le unghie smaltate e asciutte sotto l’acqua molto fredda e lascia asciugare le mani all’aperto.